martedì 19 agosto 2014

Anteprima: libri in uscita


 

Ecco a voi le uscite del 24 agosto in digitale.
Mi dispiace tantissimIo, ma domani non sarò presente perché mi mancherá la connesione. 
cielo era pieno di stelle di Giulia Beyman
  
  Nulla e nessuno le avrebbe mai più separate. Beth a Londra e Meg a New York ricevono un telegramma da un notaio italiano che le avvisa della morte del padre. Entrambe partono subito per Lecce, luogo della loro infanzia dove scoprono di avere una terza sorella, Jo, e un’eredità da dividere. O meglio una montagna di debiti da sanare. Decidono allora di sistemare la masseria di famiglia per rivenderla e di prendersi una pausa da tutto, amori e lavoro. Ma l’amore non va in vacanza e Beth incontra Andrea, un affascinante e misterioso uomo che non la lascia indifferente. E tra problemi, imprevisti e preoccupazioni, quando tutto sembra precipitare il cielo si riempie di stelle e per le sorelle De Feo arriva il momento di ricominciare da capo. Giulia Beyman firma questa intensa storia di tre sorelle divise tra un’infanzia perduta e un rapporto ritrovato, le cui protagoniste richiamano alla mente il classico di Louisa May Alcott, Piccole donne.


La voce del vento di Amanda Foley

“Il vento è una buona cosa, porta la pioggia e la manda via, non devi avere paura”. Inghilterra 1882. La giovane Kitty Reed, sopravvissuta a un naufragio nel quale ha perso il padre, trascorre le giornate nella dimora estiva di famiglia facendo progetti per il futuro. Una sera a un ballo incontra Richard, duca di Lansbury, un uomo più vecchio di lei ma molto affascinante che le fa ritrovare la voglia di amare. Ma la felicità ha il suo prezzo e per ottenerla bisogna prima spazzare via tutte le nubi del passato, come fa il vento. Quel vento che ha scandito i momenti più importanti della vita di Kitty. Affrontare il suo passato una volta per tutte le servirà a comprendere che nella vita è possibile realizzare sogni e ideali solo se ci guardiamo dentro e realizziamo chi vogliamo essere. Intrighi, passioni e sentimenti dell’Inghilterra di fine XIX secolo.


Incontro veneziano di Elisabetta Motta


Non poteva esserci alcun futuro tra loro. A meno che non lo volessero davvero. Lucy, ventitreenne inglese, riceve come regalo di laurea dalla adorata nonna un soggiorno a Venezia. La città la incanta dal primo momento, con il suo fascino elegante e senza tempo, ma a conquistare veramente il suo cuore è l’attraente Michele Falieri, il giovane proprietario di Villa Sartori, l'hotel in cui lei trascorre la sua indimenticabile vacanza. Quell’uomo, nobile di origini e di aspetto, è un concentrato di stile, eleganza e fascino, ma è altrettanto misterioso e nasconde un passato doloroso. Cedere alla passione è bello ed eccitante, dimenticarla si rivela impossibile. Ma troppi chilometri li dividono, troppi ostacoli si frappongono tra loro. Cosa succederà quando Lucy tornerà alla vita frenetica di Londra, tanto diversa dall'esistenza quasi fatata che ha conosciuto a Venezia? Nella città più magica al mondo una dolcissima storia d’amore può solo conoscere un lieto fine.

 Prezzo: 16,90€
Pagine: 336
Uscita: 16 settembre 2014
Editore: Sperling&Kupfer
Trama: L’amore tra Damien, un angelo caduto, e Virginia è destinato a non avere pace. Dopo uno scontro a fuoco in piazza San Marco, a Venezia,Virginia giace in coma in ospedale. La sua anima però è nelle mani di Amelia, l’affascinante diavolessa al servizio degli Oscuri, e per poterla liberare Damien, come un moderno Orfeo in cerca della sua Euridice, deve discendere negli Inferi, dove Virginia è tenuta prigioniera. Quando crede di averla salvata, però, scopre che sotto le spoglie della sua amata si cela proprio Amalia. Solo Virginia potrà affrontare l’altra se stessa per svelare l’inganno e potersi finalmente ricongiungere a Damien.

Nessun commento:

Posta un commento