lunedì 30 marzo 2015

Anteprima: "Te lo dico sottovoce" di Lucrezia Scali

Giorno, ragazzi! Oggi vi volevo far conoscere  un'autrice esordiente, che spero vi possa incuriosire e che voi possiate darle il vostro sostegno. 


Conservo il tuo segreto
Come tu fai col mio
Insieme saranno al sicuro


Titolo: Te lo dico sottovoce
Autrice: Lucrezia Scali
Pagine: 300 ca
Prezzo: 0,99 €
Formato: mobi, PDF, ePub
Disponibile su Amazon dal 7 marzo 2015




Trama: Mia ha trent'anni, un pessimo trascorso con gli uomini e una madre che le organizza appuntamenti al buio. Ogni notte sogna il suo principe azzurro, ma al mattino si sveglia accanto a un meticcio con le orecchie cadenti e il pelo ispido. Durante il giorno, invece, gestisce una delle cliniche veterinarie più conosciute di Torino e coordina l'attività di pet therapy presso l'ospedale locale. Tuttavia nella vita di Mia sembra non esserci più spazio per l'amore. O, almeno, così pensava prima di conoscere Alberto, un affascinante medico, e Diego, un poliziotto che si è appena trasferito dalla Puglia. La freccia di Cupido riuscirà a colpire la persona giusta per guarire il cuore di Mia?

L’autrice: Lucrezia Scali nasce a Moncalieri nel 1986, e qualche anno più tardi si trasferisce nella caotica Torino accompagnata da un altro essere umano, un gatto e un cane. Il suo amore per gli animali l'ha guidata fino alla facoltà di Medicina Veterinaria di Grugliasco, che tuttavia non l'ha ancora lasciata andare. Legge tanto e qualsiasi cosa susciti la sua curiosità, e nel 2012 ha deciso di condividere questa passione con internauti altrettanto appassionati. Gestire Il libro che pulsa, il suo blog letterario, ha cambiato il suo approccio alla scrittura, e dopo molti diari segreti e storie incomplete è riuscita a terminare il suo primo romanzo. Il suo racconto Domani è un altro giorno è comparso nell'antologia La prima volta edita da Triskell Edizioni. Te lo dico sottovoce è il suo romanzo d'esordio.


Questo post finisce così, ma aspettatevi presto altre recensioni tra cui anche questa. Vi dico anche che giovedì è il compleanno del blog e compirà un anno. 

Nessun commento:

Posta un commento